Il casino online gd in grande spolvero

Gioco Digitale è da qualche anno uno dei nomi più importanti del gioco online in Italia. Il casino è sicuramente tra i migliori prodotti che si possano trovare online in questo momento tra i casinò legali che hanno acquisito una licenza di gioco online in Italia. Un casino che assicura quantità e qualità di prodotti in ogni momento.

Se amate il gioco online sarete più che contenti di poter usufruire di quello che vi mette a disposizione Gioco Digitale casino. Che amiate il poker o il blackjack, i grandi tavoli di baccarat o invece la fortuna legata alla roulette sarete sempre contenti. Il mondo del gioco online sempre a portata di click in ogni situazione.

Con un bonus di benvenuto come quello che vi mette a disposizione Gioco Digitale sarete sempre contenti, si tratta di un bonus progressivo che può arrivare fino a 305 euro sul vostro primo deposito. Un modo ideale per iniziare la vostra avventura in una piattaforma che vi mette a disposizione tutto quello che desiderate e molto di più sorprendendovi in ogni singolo momento.

Quando si gioca online si è sempre alla ricerca di un modo perfetto per sfruttare il proprio tempo divertendosi e magari anche vincendo grandi premi. Questo è quello che vi viene offerto da Gioco Digitale casino. La licenza AAMS vi garantisce la possibilità di giocare in modo sicuro a tutti i tavoli da gioco con payout certificati e giochi di qualità eccellente che vi attendono ogni volta che vorrete.

Il giocatore d’azzardo che è un vero fenomeno

Sorel Mizzi è uno di quei giocatori che fa sempre parlare di sé nel bene e nel male, insomma una poker star. Abbiamo già sentito molte volte che Sorel era pronto a voltare pagina e dopo le molte difficoltà potrebbe essere arrivato proprio il momento giusto per farlo. Il talento del giocatore è indiscusso a livello di poker, ma le sue scelte matte sono molto spesso incredibili e ne hanno compromesso in modo irreparabile la reputazione a livello mondiale. Il canadese racconta che a 21 anni nel 2007 era a inizio carriera e provenendo da una famiglia povera aveva scoperto di possedere le doti per cambiare la propria vita e si sentiva sopra tutto. Ovviamente il futuro gli prospettava qualcosa di più complesso e mentre era tra i primi giocatori mondiali a livello di torei è arrivato il primo scandalo che lo ha visto essere bannato da FullTilt Poker dopo che aveva giocato con il conto di Chris Vaughn la parte finale di un evento con 198.000$ vinti che poi vennero confiscati. Il sospetto da allora si è sempre posato sulle spalle di Sorel, da giocatore adorato è diventato un giocatore emarginato, la tristezza lo accompagnava sempre, la depressione e la grande rabbia. La sua reazione fù pessima e iniziò a divenire quello che di male dicevano gli altri di lui, perdendo il rispetto per se stesso. Nel 2010 un’altra bastonata con l’accusa da parte di 2+2 di ghosting, ma non ci furono mai prove a riguardo. In molti sperano che il 2013 possa essere l’anno della rinascita di Sorel Mizzi.